Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese    Notizia generale

L`ASSEMBLEA PROVINCIALE DEGLI AUTORIPATORI
Angelone, Confartigianato Autoriparazione: Un settore che cresce nelle competenze e nella sostenibilità

Numerosi imprenditori del settore dell’autoriparazione hanno partecipato all’Assemblea convocata da Confartigianato per affrontare diversi argomenti che interessano da vicino il comparto.

In particolare i temi illustrati dal Presidente provinciale della categoria, Alessandro Angelone che ricordiamo è anche Presidente nazionale di Confartigianato Autoriparazioni, hanno riguardato il rapporto sui flussi illegali di pneumatici e PFU in Italia, che ha innescato un acceso dibattito sulla necessità di combattere abusivismo, irregolarità, evasione fiscale nella gestione e nello smaltimento di pneumatici.

E’ tempo per una battaglia comune in nome del rispetto degli imprenditori e della tutela ambientale – ha sottolineato Angelone - non servono nuove leggi: occorre far rispettare le norme esistenti con un’efficace attività di controllo e repressione del mercato selvaggio, ormai diffuso anche sul web, degli pneumatici e degli PFU.

Un altro nodo sul quale gli autoriparatori comaschi si sono confrontati è stato quello regolamentazione Regionale dei percorsi abilitanti per Carrozzerie ed in particolare per i gommisti. E’ stato ricordato nell’occasione che le imprese sprovviste di abilitazione per l’attività di gommista, per regolarizzare la propria posizione, devono partecipare obbligatoriamente ad un corso formativo di 150 ore di cui 45 ore tramite uno stage. E’ un’opportunità da cogliere – ha concluso il Presidente degli autoriparatori – da una parte se non si vuole incorrere a sanzioni rilevanti da parte degli organi preposti al controllo, dall’altra siamo chiamati a nuove sfide da affrontare ma è necessario per questo dotarsi di nuove competenze e un atteggiamento positivo verso la sostenibilità. Noi stiamo facendo la nostra parte.

Per chi desidera ricevere ulteriori informazioni sull’attività del settore può contattare il Segretario Francesco Vitale – Tel. 031-316331



Print Friendly and PDF