Calendario Eventi

    Novembre 2019   

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

lunedì
25
Formazione Aggiornamento LAVORATORI (art. 37 D.Lgs. 81/08)- 6 ore
09:00 - 16:00
Presso Fondazione Enaip - Cantù




Per ulterior informazioni: formazione@confartigianatocomo.it oppure: 031-316221 (Lucia)


Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
20:30
Teatro Sociale Como - sala Bianca




Ll Movimento Donne Impresa sta organizzando la partecipazione ad un evento sul territorio in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

L’evento

Barbablù 2.0

si terrà

lunedì 25 novembre 2019alle ore 20:30

presso la sala bianca del Teatro Sociale di Como

 

Affrettati rimangono pochi posti disponibili!.

 

Trama:

“Barbablù 2.0 È uno spettacolo di teatro civile che affronta con lo stile della prosa contemporanea una tematica sociale di forte attualità come la violenza sulle donne e in modo particolare la violenza domestica. Si parte dalla famosissima favola di Barbablù, scardinando però il punto di vista e aggiornando tutto al XXI secolo; la prima scelta È stata quella di ambientare il lavoro in una ricca provincia del nord Italia, evitando l’alibi della povertà, della dislocazione geografica e dell’ignoranza. Per narrare questo racconto È stato scelto il thriller, il genere del mistero per eccellenza, per raccontare e scandagliare quello che per certi versi rimane davvero un mistero doloroso, una zona oscura della società ancora tutta da risanare. Barbablù 2.0 È però anche e soprattutto la storia di un viaggio nella testa di una donna. La ricerca di un’identità forte che si È persa, sfilacciata fra violenze e soprusi che sono diventati la norma. Uno spettacolo che inizia con atmosfere molto comedy che lentamente scivolano nel thrilling, per chiudersi poi con un finale sorprendente.”

 

E’ un momento di sensibilizzazione, per informare e agire contro un problema che riguarda tutti.

Donne Impresa crede sia importante, anche con piccoli gesti, dare un segno per combattere gli aspetti culturali legati al rispetto dei generi. Il rispetto È da far valere in tutti i contesti: sociali – lavorativi – familiari.