BANDO ā€œFIERE INTERNAZIONALI IN LOMBARDIAā€: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Regione Lombardia, per supportare la ripresa del “Sistema Lombardia” dopo la crisi economica indotta dalla pandemia Covid-19,  intende sostenere le MPMI, aventi almeno una sede operativa in Lombardia, che partecipano come espositori diretti ad una o più fiere con qualifica internazionale inserite  nel calendario fieristico regionale comprese nel periodo 1 settembre 2020 – 31 dicembre 2022.

 

Sono ammissibili spese per le attività di seguito elencate, sostenute dal 9 settembre 2020 al 31 marzo 2023:

  • partecipazione alla fiera;
  • consulenze propedeutiche alla partecipazione alla fiera, gestione follow up e spese di comunicazione inerenti la manifestazione fieristica;
  • personale;
  • costi generali.

Per le fiere con inizio fino al 31 ottobre 2020 sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 4 agosto 2020.

 

L’investimento minimo deve essere di 6.000 € ed è previsto un contributo a fondo perduto:

- del 50% o 60% delle spese ammissibili per i nuovi espositori fino ad un massimo di 15.000 €;

- del 40% o 50% delle spese ammissibili per gli espositori abituali fino ad un massimo di 10.000 €.

 

Il contributo è concesso secondo procedimento valutativo a graduatoria secondo l’ordine cronologico di invio al protocollo delle domande presentate dal 15 settembre 2020 fino ad esaurimento risorse, esclusivamente attraverso apposita piattaforma telematica.

 

Per approfondimenti ed assistenza tecnica per la presentazione della domanda contattare l’Area Innovazione Tecnica Utilities: tel. 031.316.431 - servizi.innovativi@confartigianatocomo.it

 

Scheda bando_Fiere Internazionali in Lombardia_OK_.pdf

Dec+4490+All.B+2020+Nazionali.pdf

Dec+4490+All.C+2020+Regionali.pdf

Dec+4490+All.D+Codice+merceologico.pdf

Dec+4490+All.A+2020+Internazionali.pdf