Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese Bandi e Contributi per le imprese    Notizia generale

BONUS EXPORT DIGITALE: FINO AL 15 LUGLIO LE MICROIMPRESE MANIFATTURIERE POSSONO RICHIEDERE CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Prorogata fino al prossimo 15 luglio dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI) e dell’Agenzia ICE, con Invitalia soggetto gestore, la data di apertura del bando a supporto di investimenti per nuove azioni digitali per l’internazionalizzazione riservato a:
– microimprese manifatturiere in forma singola (imprese con meno di 10 dipendenti e fatturato sotto i 2 milioni di euro, codice Ateco primario compreso tra i codici 10.00.00 e 33) con sede in Italia;
– reti o consorzi di almeno 5 microimprese.

Ammissibili a contributo le spese per l’acquisizione di soluzioni digitali per l’exportfornite esclusivamente da fornitori abilitati e iscritti nell’elenco costituito da Invitalia, sostenute dopo la presentazione della domanda.

Gli interventi dovranno puntare in particolare a sostenere l’accesso ai mercati esteri mediante: 

  • sistemi di e-commerce/siti/App verso l’estero;
  • strategie di promozione per il canale dell’export digitale;
  • digital marketing per l’internazionalizzazione;
  • servizi di CMS (Content Management System);
  • iscrizioni a piattaforme SaaS (Software as a Service) per la gestione della visibilità e spese di content marketing;
  • servizi di consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e di capitale umano;
  • upgrade delle dotazioni di hardware necessarie allo sviluppo di processi organizzativi.

 

La misura prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto, erogato a rendicontazione, del valore di:

– 4.000,00 euro a fronte di spese per 5.000,00 euro per le microimprese;
– 22.500,00 euro a fronte di spese per 25.000,00 euro per reti e consorzi.

 

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma di Invitalia ed è necessario essere in possesso di firma digitale.


La valutazione delle richieste di contributo verrà effettuata in base all’ordine cronologico di invio.

 

Per ulteriori approfondimenti e per richiedere assistenza per la richiesta del contributo CLICCA QUI



Print Friendly and PDF