Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese Bandi e Contributi per le imprese    Notizia generale

MISE: DA MAGGIO AL VIA I CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL`IMPRENDITORIA FEMMINILE

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto un Fondo a sostegno dell’imprenditoria femminile del valore complessivo di 200 milioni di Euro per promuovere e sostenere l’avvio ed il rafforzamento dell’imprenditoria femminile, la diffusione dei valori dell’imprenditorialità e del lavoro tra la popolazione femminile e massimizzare il contributo quantitativo e qualitativo delle donne allo sviluppo economico e sociale del Paese. 

Beneficiarie di questa misura le imprese a prevalente partecipazione femminile/lavoratrici autonome che intendono avviare una nuova attività o consolidarne una esistente dei seguenti settori di attività: industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo. 

Sono ammissibili al bando spese per investimento (immobilizzazioni materiali e immateriali) e costi relativi a nuove assunzione dedicate ai progetti candidati e spese per il circolante, entro quote massime stabilite per ogni specifica linea (20/25% del totale progetto).  

Per la creazione di una nuova impresa il tetto massimo di spese ammissibili è fissato a 250mila euro. 

contributi a fondo perduto possono raggiungere un massimo di 100mila euro di spese, con una copertura prevista dell’80%. 

In caso di donne disoccupate la copertura prevista sale al 90%.

Se il progetto prevede spese oltre il limite dei 100mila euro e fino ai 250mila euro, la copertura scende al 50%. 

Per il consolidamento delle imprese già attive il tetto massimo di spese ammissibili è fissato a 400mila euro con la seguente contribuzione:
per le imprese costituite da minimo un anno e massimo tre: il 50% come fondo perduto e per un altro 50% come finanziamento agevolato di 8 anni a tasso zero, fino all’80% delle spese ammissibili;
per le imprese con più di tre anni: contributi a fondo perduto per le spese di capitale circolante; finanziamento agevolato per le spese di investimento.

Oltre ai contributi sopra indicati, previsto anche un voucher fino a 5mila euro per impresa per servizi di assistenza tecnica / gestione dell’impresa.

I programmi di investimento devono essere realizzati dopo la presentazione della domanda ed entro i 24 mesi dalla concessione del contributo

Le richieste di contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato, soggette a procedura valutativa formale e di merito, potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica sulla piattaforma di Invitalia a partire dal prossimo mese di Maggio secondo il seguente calendario: 

 

Linea 1 - Avvio di nuove imprese o imprese con meno di 12 mesi

Linea 2 – Sviluppo di imprese costituite da oltre 12 mesi

Compilazione dal 5 maggio 2022


Presentazione dal 19 maggio 2022 e fino a esaurimento delle risorse

Compilazione dal 24 maggio 2022

Presentazione dal 7 giugno 2022 e fino a esaurimento delle risorse

 

Per maggiori informazioni e assistenza tecnica contattare l’Area Innovazione  Tecnica Utilities ai seguenti recapiti: bandi@confartigianatocomo.it – 031.316.225


Allegati


Print Friendly and PDF