Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese    Trasporti

AUTOTRASPORTI: AZIONE RISARCITORIA COLLETTIVA EUROPEA “TRUCK CARTEL” CONTRO I PRODUTTORI DI CAMION.
prorogati i termini di adesione e chiusura pratiche fino a maggio 2021.

C’è ancora tempo per aderire alla “class action” avviata da Confartigianato Trasporti a livello nazionale contro i produttori di camion condannati dall’Unione europea per aver fatto cartello e alterato almeno del 15% i prezzi dei mezzi superiori a 6 tonnellate, sia del trasporto in conto terzi che del trasporto in conto proprio, con l’obiettivo di finalizzare le pratiche entro maggio 2021.

Si ricorda che il mercato alterato dal cartello dei produttori è quello degli autocarri medi da 6 a 16 tonnellate e dei mezzi pesanti oltre le 16 tonnellate nel periodo tra il 17 gennaio 1997 e il 18 gennaio 2011. La “class action”, quindi, riguarda non solo gli autotrasportatori, ma tutte le imprese che posseggono un mezzo con queste caratteristiche. Ci riferiamo a tante altre categorie del nostro sistema di rappresentanza, che hanno diritto al risarcimento ed a cui si può proporre questa opportunità per recuperare il sovrapprezzo pagato.

Giova ribadire, che per aderire all’azione collettiva le imprese non devono sostenere alcun costo legale e non vi è alcun rischio in caso di sconfitta perché tutti i costi sono assorbiti dal Fondo internazionale Omny Bridgeway, specializzato nel contenzioso antitrust a livello internazionale.

La “class action” infatti è stata avviata nel 2017, infatti, davanti al Tribunale di Amsterdam dove si hanno favorevoli e ben rodati precedenti sulle azioni risarcitorie collettive, in cui la singola impresa non figura direttamente in giudizio ma attraverso una fondazione appositamente costituita. Da sole, infatti, le singole imprese non potrebbero sperare di ottenere il ristoro dei danni subiti considerata la forza contrattuale dei costruttori di veicoli.

ertanto, in considerazione delle grandi potenzialità che la nostra organizzazione è in grado di esprimere nel settore, vi invitiamo, per chi non avesse aderito a contattare per ulteriori informazioni il Segretario del Settore Trasporto – Francesco Vitale – Tel. 031.3161 – mail: f.vitale@confartigianatocomo.it.



Print Friendly and PDF