Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese Bandi e Contributi per le imprese S.O.S. Covid-19    Notizia generale

SI! LOMBARDIA. SOSTEGNO IMPRESA LOMBARDIA. RIAPERTURA DELL`AVVISO 1 E AVVISO 1 BIS PER LE MICROIMPRESE E APERTURA NUOVO AVVISO 1 TER PER LE MICROIMPRESE

Con delibera del n. 4059 del 16 dicembre 2020 la Giunta regionale ha approvato la riapertura degli avvisi 1 e 1 bis di SI! Lombardia e l’apertura dell’avviso 1 ter, anche questo rivolto alle microimprese particolarmente colpite dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio del Covid-19.
Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse. La dotazione finanziaria complessiva è di 30.951.816 euro, di cui

  • 1,5 MLN. per l’avviso 1
  • 1,5 MLN. per l’avviso 1 bis.
  • 27.951.816 euro per l’avviso 1 ter.

Le eventuali domande presentate oltre la dotazione finanziaria inizialmente dedicata sull’avviso 1, sull’avviso 1 bis e sull’avviso 1 ter potranno essere ammesse agli indennizzi sulla base delle risorse eventualmente disponibili a valere sulla dotazione finanziaria complessiva.
L’avviso 1 e l’avviso 1 bis riaprono dal 17 al 21 dicembre 2020.
L’avviso 1 ter apre dal 18 al 23 dicembre 2020.

 

Per presentare la domanda è NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DI: 

1) SPID identità digitale, CNS con PIN attivi o firma digitale;

2) di un account dell’impresa sulla piattaforma Bandi online. Chi non lo avesse dovrà attivarlo con anticipo rispetto alla data di apertura della finestra per effettuare la domanda;

Ricordiamo i requisiti per poter presentare la domanda di contributo:

  • Essere iscritte al Registro delle Imprese e risultare attive;
  • Essere microimprese secondo la definizione di cui all’Allegato I del Regolamento UE 651 del 17/06/2014;
  • Avere una sede operativa attiva in Lombardia;
  • Essere operanti nei settori riportati nella tabella di cui all’Appendice 1 dell`avviso, sulla base del proprio codice ATECO primario;
  • Trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni: o Avere subito un calo di fatturato di almeno un terzo nel periodo 1° marzo- 31 ottobre 2020, rispetto al medesimo periodo del 2019 o in alternativa, essere state costituite a partire dal 1° gennaio 2019 (per tali imprese, infatti non è richiesto il requisito del calo del fatturato);
  • Non trovarsi in una procedura concorsuale per insolvenza; • Non avere alcuno dei soggetti di cui all’art. 85 del D.Lgs. 6 settembre 2011 n. 159 (c.d. Codice delle leggi antimafia) per il quale sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione di cui all’art. 67 del citato D.Lgs.

I requisiti di ammissibilità dovranno essere posseduti alla data di presentazione della domanda. Le imprese dovranno poi essere in regola con gli obblighi contributivi, secondo le disposizioni legislative vigenti.

Tutti i contributi sono soggetti a ritenuta d`acconto del 4%. 

Nel caso di possesso dei requisiti sopra specificati scrivi a servizi.innovativi@confartigianatocomo.it e riceverai approfondimenti e assistenza per la presentazione della richiesta o CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

compilando il form online.

IMPORTANTE: 

Per presentare la domanda occorre essere in possesso di:  

1) SPID, CNS con PIN attivi o firma digitale; 

2) di un account dell’impresa sulla piattaforma Bandi onlinechi non lo avesse deve attivarlo con anticipo rispetto alla data di apertura della domanda

Le domande potranno essere presentate fino ad esaurimento risorse dal 9 all’11 dicembre 2020 e il contributo sarà concesso con procedimento valutativo a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione delle richieste. 

 

CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

 

Scarica Allegato



Print Friendly and PDF