Le Notizie di Confartigianato Como

Informazioni per le imprese    Trasporto persone

TRASPORTO PERSONE: I TAXISTI DI COMO CHIEDONO L`INTERVENTO DEL COMUNE PER CONTRASTARE LA CONCORRENZA ABUSIVA
Positivo il confronto con gli Assessori Butti, Negretti e il comandante della Polizia locale Ghezzo

L’abusivismo nel trasporto delle persone è un fenomeno noto agli addetti ai lavori. In particolare ai taxisti e ai noleggi da rimessa regolarmente autorizzati, che in questo difficile momento in cui il lavoro scarseggia, si vedono usurpati del pochi clienti da autisti abusivi.

Il Presidente dei taxisti comaschi Mattei ha così richiamato l’attenzione del Comune di Como per un confronto immediato su questo fenomeno che sta danneggiando gli operatori regolari.

Hanno risposto all’appello l’Assessore al Commercio Marco Butti e alla Polizia Locale Elena Negretti accompagnati dal comandante della Polizia locale Donatello Ghezzo, che hanno incontrato una delegazione dei taxisti comaschi, che hanno ribadito agli amministratori la necessità di intraprendere azioni incisive a controllare e contrastare l`abusivismo e le irregolarità nel trasporto pubblico di persone.

L’Assessore Butti da parte sua ha confermato la volontà di avviare una serie di controlli, già da prossimi giorni, da parte della Polizia locale.

“Abbiamo ritenuto importante ascoltare e confrontarci con le categorie – hanno commentato gli assessori Marco Butti ed Elena Negretti - anche alla luce della difficoltà che stanno vivendo le attività economiche, tra le quali anche i tassisti. Siamo fiduciosi che i controlli, che verranno messi in atto dalla prossima settimana, potranno aiutare a portare risultati positivi"

Il Presidente dei taxisti Mattei ha apprezzato la disponibilità degli Assessori e del Comandante della Polizia Locale e la tempestività degli interventi programmati, per arginare un fenomeno che peraltro è stato più volte documentato.



Print Friendly and PDF