Le Notizie di Confartigianato Como

   Notizia generale

ADESSO E` IL MOMENTO DI ESSERE SOLIDALI TUTTI INSIEME
la lettera aperta del Presidente Roberto Galli agli imprenditori

Como 3 aprile 2020

Cari colleghi Imprenditori,

mai in questi ultimi 70 anni ci siamo trovati in una situazione così critica e drammatica.

Per le persone, per le famiglie, per le imprese.

Stiamo combattendo un nemico subdolo ed invisibile, che, oltre a minare la nostra salute e dei nostri cari, rischia di sgretolare le nostre certezze, il nostro lavoro e le nostre imprese.

La Lombardia ed il Paese intero stanno affrontando un’emergenza sanitaria senza precedenti.

Il nostro ringraziamento va innanzitutto a coloro che senza indugio alcuno si stanno donando per salvare più vite possibili: i nostri medici, infermieri, ricercatori, addetti alle sanificazioni, le nostre forze dell’ordine, la protezione civile e i volontari e, come non sottolinearlo, i tanti nostri artigiani che hanno collaborato e stanno collaborando alla costruzione di nuove strutture per l’emergenza medica.

Non possiamo però dimenticare che c’è anche un’altra emergenza, più silenziosa, che potrebbe rivelarsi anche più devastante: l’EMERGENZA ECONOMICA.

La quasi totalità di noi Imprenditori si è trovata fin da subito in una condizione inedita ed inaspettata, reagendo con grande responsabilità ed enorme senso civico, per contenere il più possibile i danni, preservare la forza lavoro e proteggere il proprio patrimonio di conoscenze.

Vogliosi di ripartire quanto prima.

Noi Imprenditori siamo sempre stati in prima linea e abbiamo sempre risposto presente agli appelli del nostro Bel Paese.

Anche in questo momento, così drammaticamente straordinario, i nostri Artigiani e i nostri piccoli Imprenditori hanno confermato la loro straordinaria solidarietà, mettendo a disposizione dei cittadini e delle strutture sanitarie le loro maestranze e competenze.

Un altro passo fondamentale, richiesto a gran voce in questi giorni dai nostri Imprenditori, è quello di richiamare tutti ad un’altra dimostrazione di responsabilità e senso civico

NON FERMIAMO I PAGAMENTI ALLE AZIENDE, PAGHIAMO I FORNITORI

perché in caso contrario, pregiudicheremo la possibilità di far ripartire la nostra economia una volta terminata l’emergenza sanitaria.

CI IMMAGINIAMO LE CONSEGUENZE, SE NESSUNO PAGHERÀ NESSUNO? SOSTENIAMOCI!

Confartigianato continua nella sua azione quotidiana verso il Governo e le Istituzioni, nazionali e regionali, chiedendo di introdurre tutte le risorse necessarie per il mondo produttivo.

Ora e subito.

Whatever it takes.

Nei prossimi giorni è atteso un nuovo Decreto Economia, nel quale esigiamo di trovare risposta adeguata e serie alla richiesta di immediata liquidità per le imprese.

Senza costi e per tutti.

Fin dall’inizio Confartigianato Como è stata vicina ai propri Associati ed alle loro imprese, garantendo supporto e informazioni attendibili in tempo quasi reale.

Mai come in questa occasione dobbiamo ricordarci che l’UNIONE FA LA FORZA.

È questo il momento allora di stare tutti più vicino a Confartigianato Como, perché solo con la condivisione e l’impegno comune di tutti gli Imprenditori riusciremo a combattere insieme questa battaglia anche economica, con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno.

 

                                                                                                            ROBERTO GALLI

                                                                                       Imprenditore artigiano e Presidente

                                                                                          di Confartigianato Imprese Como



Print Friendly and PDF