Le Notizie di Confartigianato Como

Print Friendly and PDF


F1 A MONZA CON LA 37^ EDIZIONE DI CONFARTIGIANATO MOTORI
Le iniziative di Confartigianato nel week end dedicato ai motori

Confartigianato Motori torna per la 37° edizione in occasione del prossimo Gran Premio d’Italia a Monza. L’evento, organizzato da Confartigianato Imprese, Confartigianato Autoriparazione, Confartigianato Lombardia, Confartigianato Apa Milano – Monza Brianza, si svolge il 5 e il 6 settembre.

Si comincia nel pomeriggio di giovedì 5 settembre con un convegno sui temi di interesse e attualità riguardanti l’autoriparazione e le prospettive del comparto. Interverranno i vertici nazionali della categoria: Alessandro Angelone Presidente di Confartigianato Autoriparazione e Meccatronici, Giuseppe Pace Presidente Confartigianato Carrozzieri e Vincenzo Ciliberti Delegato per i Rapporti istituzionali di ANARA-Confartigianato. Il convegno si svolgerà presso la sede di APA Confartigianato Milano – Monza e Brianza. La serata del 5 settembre, nella sede provinciale di Confartigianato, è dedicata al tema “Dalle corse alla strada” e prevede la partecipazione dei piloti Antonio Giovinazzi, F1, Luca Ghiotto, F2, Luca Filippi, FE.  In programma anche un’esposizione di Ferrari che si esibiranno in un momento di intrattenimento sonoro con i Mosaici musicali di Ravenna ad apertura di serata.
Tre i talk show che vedranno alternarsi sul palco personalità del mondo del Motorsport inteso a 360 gradi, dai piloti, agli ingegneri, ai tecnici, a chi si occupa di comunicazione:
• Formula1 – Formula E è il primo dibattito dedicato al confronto tra questi due modi d’intendere la competizione e la velocità
• Dalla pista alla strada con gli esperti di Brembo, Pirelli e Magneti Marelli
• Il futuro dei media con Rai, Sky Sport F1 e Mediaset a raccontare le diverse visioni dello sport e le varie angolature del racconto
La serata è presentata da Carlo Vanzini, telecronista di Sky Sport F1, Roberto Poletti per Rai1 e Roberta Cassina per Confartigianato e Telelombardia con il programma “L’Italia che produce”.
Nel corso dell’evento verranno premiate tre aziende artigiane brianzole del settore automotive che si distinguono per capacità d’innovare, longevità e resilienza, mantenendo la propria identità
distintiva. Prodotti enogastronomici della tradizione lombarda allieteranno, per tutta la durata della manifestazione, il party e sarà a disposizione degli ospiti un simulatore F1.
La kermesse si sposterà venerdì 6 settembre all’interno dell’Area Hospitality Confartigianato Motori in Autodromo di Monza, alla presenza delle istituzioni, delle imprese e di celebrità delle corse per la tradizionale cerimonia di consegna dei riconoscimenti a piloti, meccanici, ingegneri, giornalisti, fotografi e altri protagonisti del circus della F1.






Print Friendly and PDF